Eleaml



Gent. mo Sig. Paolo Villaggio,

A: [email di Paolo Villaggio]
Gent. mo Sig. Paolo Villaggio,

Nell’intervista da Lei rilasciata il 5 novembre 2011 a Sky tg 24 ha detto: «Sono colpito ma anche indignato perchč i liguri hanno la presunzione di essere una cultura anglosassone diversa dalla cultura sudista borbonica che č forse la piaga di tutta l’Italia».

Sudista e borbonica!

Sig. Villaggio, non posso negarlo: come attore e come comico tanto di cappello, ma quando parla di cose serie, si taccia, la prego. E, se ha tempo, studi la storia d’Italia, del cosiddetto Risorgimento, dei Borbone e, soprattutto, dei colonizzatori savoiardi.

Le sue affermazioni sul Sud sono il conclamato frutto della Sua crassissima ignoranza.

La piaga dell’Italia siete voi, i Villaggio, i Bocca, i Cazzullo e tutti i razzisti che si vantano di rappresentare la imperialistico-colonialistica “cultura anglosassone” e franco padano piemontese.

Tenetevela la vostra superioritą da razza ariana (ma qualche volta guardatevi anche allo specchio, se non temete di vomitare)!

Ma non si vergogna, Sig. Villaggio? Mentre noi “terroni” seguiamo con angoscia la tragedia di Genova; mentre organizziamo sottoscrizioni per la raccolta di fondi per quella povera gente che ha perso tutto, Lei si dedica a praticare il solito, becero sport dei razzisti padani: denigrare i meridionali.

Ma si tappi la bocca, Sig. Villaggio, stia zitto, e se proprio vuole indignarsi con qualcuno, lo faccia con la virulenta borghesia capitalistica franco padano piemontese, quella che 150 anni fa č venuta a devastare, rapinare e saccheggiare il Sud e che oggi -č sempre la stessa!- ha devastato il vostro territorio. Siete voi che lo avete stuprato, umiliato ed oltraggiato, non noi.

Dove eravate, voi della razza ariana anglo franco padano piemontese quando i vostri voraci e mafiosi palazzinari occludevano i canali per cementificare il territorio?

L’avete voluta e approntata voi la strage del 4 novembre, e allora piangetevi e vomitatevi addosso fra di voi e chiedete perdono a quelle vittime innocenti della vostra smania predatoria.

E smettetela con questa noiosa, stucchevole, trita e uggiosa tiritera sui “borbonici”, di cui ignorate semplicemente tutto.

I sudisti! I borbonici! Vuoi vedere che ora l’alluvione di Genova č stata provocata da Ferdinando II di Borbone, quello che costruiva i civilissimi e modernissimi Regi Lagni?

Ma mi faccia il piacere!

Senza saluti.

Dott. Antonio Grano

6 novembre 2011























vai su









Ai sensi della legge n.62 del 7 marzo 2001 il presente sito non costituisce testata giornalistica.
Eleaml viene aggiornato secondo la disponibilitą del materiale e del Webm@ster.