Eleaml


Italia che vai... misteri che trovi!

Ci sono dei palinsesti che non sono palinsesti. Ancora adesso, alle ore 16:22 del 22 aprile 2006 sul sito della trasmissione rai "Italia che vai" si descrive il contenuto della puntata che noi riportiamo fedelmente. Eppure sta andando in onda una puntata su Vicenza!

Se qualcuno di voi, amici naviganti, ci invia una spiegazione noi rigraziamo anticipatamente.

Webm@ster - 22 aprile 2006
___________________________________________________________________________________

Fonte:
http://www.italiachevai.rai.it/ - (alle ore 16:22 del 22 aprile 2006)

Con “Italia che vai” si andrà sabato 22 aprile su Raiuno alle 15.55, a Caserta per visitare la monumentale Reggia, e a Benevento, la “città delle streghe”. Guido Barlozzetti ed Elisa Isoardi, con i loro racconti e le loro escursioni torneranno indietro negli anni, al tempo delle guerre sannitiche e dei briganti.


Elisa visiterà il centro medioevale di Caserta vecchia, sopravvissuto al tremendo terremoto del 1980, in compagnia di due casertani doc: Peppe Servillo e Fausto Mesolella degli Avion Travel. Si sposterà, poi, a Sant’Agata dei Goti che fu il centro delle guerre dei romani contro i sanniti (dal 343 al 313 a.C.) e dove, più tardi, si stabilirono i Goti come sudditi dell’impero. Guido, invece, andrà a visitare le sfarzose stanze della Reggia di Caserta e attraverserà il famoso ponte dell’architetto Luigi Vanvitelli, per spostarsi a Sant’Angelo di Alife dove parlerà della bufala campana.


Elisa andrà a Marcianise, la “città dell’oro”, per ammirare l’arte dei maestri orafi del Tarì e a San Marco dei Cavoti per vedere gli orologi da Torre che, entro la fine dell’anno, saranno esposti in un museo.


A Benevento i conduttori sveleranno com’è nata la leggenda delle streghe e, dallo stabilimento della famiglia Alberti, parleranno del “Premio Strega” che, dal 1947, è il più importante premio letterario italiano. Infine, racconteranno la storia di Casalduni, teatro di una strage attuata da parte delle truppe piemontesi sulla popolazione inerme al fine di sterminare i briganti del luogo, e si ascoltera' l’intervista di Leonardo Metalli.








Torna su





Ai sensi della legge n.62 del 7 marzo 2001 il presente sito non costituisce testata giornalistica.
Eleaml viene aggiornato secondo la disponibilità del materiale e del web@master.