Eleaml


Il Re Alfonso di Borbone, Conte di Caserta

Vincenzo D'Amico 

Editore

Presentazione de

"Il Re Alfonso di Borbone, Conte di Caserta"

Sabato 8 febbraio 2014
Caserta - Jolly Hotel
ore 17.00


La notizia è sta rilanciata da varie testate:

http://www.ilbrigante.it/

SI PRESENTA A CASERTA IL LIBRO SU ALFONSO DI BORBONE

3 febbraio 2014 No Comment

Nella ricorrenza degli ottant’anni dalla morte di SAR il Principe Alfonso di Borbone, il prossimo ,  l’Istituto di Ricerca Storica delle Due Sicilie organizza la presentazione del libro del marchese Gaetano de Felice, dal titolo “Il Re. Alfonso di Borbone Conte di Caserta” a cura di Giuseppe Catenacci e Francesco Maurizio Di Giovine, edito dalla D’Amico Editore e dedicato alla figura del Principe capostipite degli attuali esponenti della Real Casa. La presentazione, che inaugura una serie di eventi dedicati al successore di Re Francesco II e che gode del patrocinio del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio e della Real Casa di Borbone Due Sicilie, vedrà la partecipazione di S.A.R. la Principessa Beatrice di Borbone Due Sicilie.

cs_08cIl Principe Alfonso Maria Giuseppe Alberto di Borbone-Due Sicilie (nella foto a sinistra), Conte di Caserta (Caserta, 28 marzo 1841 – Cannes, 26 maggio 1934), era il terzogenito di Re Ferdinando II e della seconda moglie l’Arciduchessa Maria Teresa d’Austria.

Durante l’invasione garibaldina combatté in prima linea al fianco dei fratelli Francesco e Luigi nella battaglia tra Capua e Gaeta per respingere l’esercito invasore. Alle 7 del mattino del 14 febbraio 1861, dovette, insieme con gli ultimi sovrani delle Due Sicilie, lasciare Gaeta e prendere la via dell’esilio.

Alla morte di Re Francesco nel 1894, divenne e Capo della Real Casa Borbone Due Sicilie scegliendo uno dei titoli di pertinenza del Sovrano: Duca di Castro.

il reAll’incontro interverranno il comm. Giovanni Salemi, Presidente dell’Istituto di Ricerca Storica delle Due Sicilie, l’avv. Alberto Zaza d’Aulisio, Presidente della Società di Storia Patria di Terra di Lavoro, il comm. Girolamo de Lucia,  Delegato del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio per la Terra di Lavoro, il dott. Giuseppe Catenacci, appassionato bibliofilo e past president dell’Associazione Nazionale ex Allievi Nunziatella, il dott. Francesco Maurizio Di Giovine, storico e il dott. Vincenzo D’Amico, editore, moderati dal dott. Fernando Riccardi, storico e giornalista.


http://www.casertanews.it/

La Principessa Beatrice di Borbone a Caserta 

per l'evento dedicato al bisnonno

Lunedì 3 Febbraio 2014


Sabato 8 febbraio 2014, a Caserta, presso il Jolly Hotel (Viale Vittorio Veneto 13), con inizio alle ore 17.00, nella ricorrenza degli ottant'anni dalla morte di SAR il Principe Alfonso di Borbone, l'Istituto di Ricerca Storica delle Due Sicilie organizza la presentazione del libro del marchese Gaetano de Felice, dal titolo "Il Re. Alfonso di Borbone Conte di Caserta" a cura di Giuseppe Catenacci e Francesco Maurizio Di Giovine, edito dalla D'Amico Editore e dedicato alla figura del Principe capostipite degli attuali esponenti della Real Casa. La presentazione, che inaugura una serie di eventi dedicati al successore di Re Francesco II e che gode del patrocinio del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio e della Real Casa di Borbone Due Sicilie, vedrà la partecipazione di S.A.R. la Principessa Beatrice di Borbone Due Sicilie.

Il Principe Alfonso Maria Giuseppe Alberto di Borbone-Due Sicilie, Conte di Caserta (Caserta, 28 marzo 1841 - Cannes, 26 maggio 1934), era il terzogenito di Re Ferdinando II e della seconda moglie l'Arciduchessa Maria Teresa d'Austria. Durante l'invasione garibaldina combatté in prima linea al fianco dei fratelli Francesco e Luigi nella battaglia tra Capua e Gaeta per respingere l'esercito invasore. Alle 7 del mattino del 14 febbraio 1861, dovette, insieme con gli ultimi sovrani delle Due Sicilie, lasciare Gaeta e prendere la via dell'esilio.

Alla morte di Re Francesco nel 1894, divenne e Capo della Real Casa Borbone Due Sicilie scegliendo uno dei titoli di pertinenza del Sovrano: Duca di Castro. Interverranno il comm. Giovanni Salemi, Presidente dell'Istituto di Ricerca Storica delle Due Sicilie, l'avv. Alberto Zaza d'Aulisio, Presidente della Società di Storia Patria di Terra di Lavoro, il comm. Girolamo de Lucia, Delegato del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio per la Terra di Lavoro, il dott. Giuseppe Catenacci, appassionato bibliofilo e past president dell'Associazione Nazionale ex Allievi Nunziatella, il dott. Francesco Maurizio Di Giovine, storico e il dott. Vincenzo D'Amico, editore. I lavori saranno moderati dal dott. Fernando Riccardi, storico e giornalista. Per informazioni e quant'altro ci si può rivolgere al cav. Giancarlo Rinaldi (348.8937213) dell'Istituto di Ricerca Storica delle Due Sicilie.


http://www.caserta24ore.it/

Caserta. La Principessa Beatrice di Borbone

per partecipare all’evento dedicato al bisnonno

03 febbraio 2014

Sabato 8 febbraio 2014, a Caserta, presso il Jolly Hotel (Viale Vittorio Veneto 13), con inizio alle ore 17.00, nella ricorrenza degli ottant’anni dalla morte di SAR il Principe Alfonso di Borbone, l’Istituto di Ricerca Storica delle Due Sicilie organizza la presentazione del libro del marchese Gaetano de Felice, dal titolo “Il Re. Alfonso di Borbone Conte di Caserta” a cura di Giuseppe Catenacci e Francesco Maurizio Di Giovine, edito dalla D’Amico Editore e dedicato alla figura del Principe capostipite degli attuali esponenti della Real Casa. La presentazione, che inaugura una serie di eventi dedicati al successore di Re Francesco II e che gode del patrocinio del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio e della Real Casa di Borbone Due Sicilie, vedrà la partecipazione di S.A.R. la Principessa Beatrice di Borbone Due Sicilie.

Il Principe Alfonso Maria Giuseppe Alberto di Borbone-Due Sicilie, Conte di Caserta (Caserta, 28 marzo 1841 – Cannes, 26 maggio 1934), era il terzogenito di Re Ferdinando II e della seconda moglie l’Arciduchessa Maria Teresa d’Austria.

Durante l’invasione garibaldina combatté in prima linea al fianco dei fratelli Francesco e Luigi nella battaglia tra Capua e Gaeta per respingere l’esercito invasore. Alle 7 del mattino del 14 febbraio 1861, dovette, insieme con gli ultimi sovrani delle Due Sicilie, lasciare Gaeta e prendere la via dell’esilio.

Alla morte di Re Francesco nel 1894, divenne e Capo della Real Casa Borbone Due Sicilie scegliendo uno dei titoli di pertinenza del Sovrano: Duca di Castro.

Interverranno il comm. Giovanni Salemi, Presidente dell’Istituto di Ricerca Storica delle Due Sicilie, l’avv. Alberto Zaza d’Aulisio, Presidente della Società di Storia Patria di Terra di Lavoro, il comm. Girolamo de Lucia, Delegato del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio per la Terra di Lavoro, il dott. Giuseppe Catenacci, appassionato bibliofilo e past president dell’Associazione Nazionale ex Allievi Nunziatella, il dott. Francesco Maurizio Di Giovine, storico e il dott. Vincenzo D’Amico, editore. I lavori saranno moderati dal dott. Fernando Riccardi, storico e giornalista.


http://www.casertafocus.net/

REGNO DUE SICILIE - La principessa di Borbone in visita a Caserta

03 Febbraio 2014

 CASERTA. Sabato 8 febbraio 2014, a Caserta, presso il Jolly Hotel (Viale Vittorio Veneto 13), con inizio alle ore 17.00, nella ricorrenza degli ottant'anni dalla morte di SAR il Principe Alfonso di Borbone, l’Istituto di Ricerca Storica delle Due Sicilie organizza la presentazione del libro del marchese Gaetano de Felice, dal titolo “Il Re. Alfonso di Borbone Conte di Caserta” a cura di Giuseppe Catenacci e Francesco Maurizio Di Giovine, edito dalla D'Amico Editore e dedicato alla figura del Principe capostipite degli attuali esponenti della Real Casa.

La presentazione, che inaugura una serie di eventi dedicati al successore di Re Francesco II e che gode del patrocinio del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio e della Real Casa di Borbone Due Sicilie, vedrà la partecipazione di S.A.R. la Principessa Beatrice di Borbone Due Sicilie.

Il Principe Alfonso Maria Giuseppe Alberto di Borbone-Due Sicilie, Conte di Caserta (Caserta, 28 marzo 1841 – Cannes, 26 maggio 1934), era il terzogenito di Re Ferdinando II e della seconda moglie l'Arciduchessa Maria Teresa d'Austria.

Durante l'invasione garibaldina combatté in prima linea al fianco dei fratelli Francesco e Luigi nella battaglia tra Capua e Gaeta per respingere l'esercito invasore. Alle 7 del mattino del 14 febbraio 1861, dovette, insieme con gli ultimi sovrani delle Due Sicilie, lasciare Gaeta e prendere la via dell’esilio.

Alla morte di Re Francesco nel 1894, divenne e Capo della Real Casa Borbone Due Sicilie scegliendo uno dei titoli di pertinenza del Sovrano: Duca di Castro.

Interverranno il comm. Giovanni Salemi, Presidente dell'Istituto di Ricerca Storica delle Due Sicilie, l'avv. Alberto Zaza d'Aulisio, Presidente della Società di Storia Patria di Terra di Lavoro, il comm. Girolamo de Lucia,  Delegato del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio per la Terra di Lavoro, il dott. Giuseppe Catenacci, appassionato bibliofilo e past president dell’Associazione Nazionale ex Allievi Nunziatella, il dott. Francesco Maurizio Di Giovine, storico e il dott. Vincenzo D'Amico, editore. I lavori saranno moderati dal dott. Fernando Riccardi, storico e giornalista. Per informazioni e quant'altro ci si può rivolgere al cav. Giancarlo Rinaldi (348.8937213) dell'Istituto di Ricerca Storica delle Due Sicilie.


http://www.campanianotizie.com/

REGNO DUE SICILIE - La principessa di Borbone in visita a Caserta

Lunedì, 03 Febbraio 2014

 CASERTA. Sabato 8 febbraio 2014, a Caserta, presso il Jolly Hotel (Viale Vittorio Veneto 13), con inizio alle ore 17.00, nella ricorrenza degli ottant'anni dalla morte di SAR il Principe Alfonso di Borbone, l’Istituto di Ricerca Storica delle Due Sicilie organizza la presentazione del libro del marchese Gaetano de Felice, dal titolo “Il Re. Alfonso di Borbone Conte di Caserta” a cura di Giuseppe Catenacci e Francesco Maurizio Di Giovine, edito dalla D'Amico Editore e dedicato alla figura del Principe capostipite degli attuali esponenti della Real Casa.

La presentazione, che inaugura una serie di eventi dedicati al successore di Re Francesco II e che gode del patrocinio del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio e della Real Casa di Borbone Due Sicilie, vedrà la partecipazione di S.A.R. la Principessa Beatrice di Borbone Due Sicilie.

Il Principe Alfonso Maria Giuseppe Alberto di Borbone-Due Sicilie, Conte di Caserta (Caserta, 28 marzo 1841 – Cannes, 26 maggio 1934), era il terzogenito di Re Ferdinando II e della seconda moglie l'Arciduchessa Maria Teresa d'Austria.

Durante l'invasione garibaldina combatté in prima linea al fianco dei fratelli Francesco e Luigi nella battaglia tra Capua e Gaeta per respingere l'esercito invasore. Alle 7 del mattino del 14 febbraio 1861, dovette, insieme con gli ultimi sovrani delle Due Sicilie, lasciare Gaeta e prendere la via dell’esilio.

Alla morte di Re Francesco nel 1894, divenne e Capo della Real Casa Borbone Due Sicilie scegliendo uno dei titoli di pertinenza del Sovrano: Duca di Castro.

Interverranno il comm. Giovanni Salemi, Presidente dell'Istituto di Ricerca Storica delle Due Sicilie, l'avv. Alberto Zaza d'Aulisio, Presidente della Società di Storia Patria di Terra di Lavoro, il comm. Girolamo de Lucia,  Delegato del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio per la Terra di Lavoro, il dott. Giuseppe Catenacci, appassionato bibliofilo e past president dell’Associazione Nazionale ex Allievi Nunziatella, il dott. Francesco Maurizio Di Giovine, storico e il dott. Vincenzo D'Amico, editore. I lavori saranno moderati dal dott. Fernando Riccardi, storico e giornalista. Per informazioni e quant'altro ci si può rivolgere al cav. Giancarlo Rinaldi (348.8937213) dell'Istituto di Ricerca Storica delle Due Sicilie.



























vai su









Ai sensi della legge n.62 del 7 marzo 2001 il presente sito non costituisce testata giornalistica.
Eleaml viene aggiornato secondo la disponibilità del materiale e del Webm@ster.